1000 frasi nel cassetto…

1000 visite… 1000 sogni passati di qua…
No, così fa ridere, lo so… chissà quanti di loro erano finiti qui per sbaglio…
Si saranno fermati, e senza capire perché non c’era nessuna foto od un glitter da copiare, se ne saranno andati allo stesso modo…

Ma non importa…
Perchè io, intanto, costruivo ricordi… riempiendo le pagine di questo quasi diario…

Proprio adesso che mi rendo conto di non avere quasi più nulla di quelli passati.
Perché un giorno li ho ritenuti inutili.

Proprio adesso che posso rivedermi solo tra le poche righe che ho conservato.
Pochi brandelli di me… su preziosi pezzi di carta…
E’ ultima traccia di qualcosa che non potrò riacquistare al mercato dell’usato…
Molto è ancora dentro di me… confuso… ma c’è.
Ed è importante, lo so… ma tante e tante cose si comprendono tardi…
Troppo spesso…

Adesso un computer ha sostituito i miei fogli di carta… e non scorre più quel bell’ inchiostro blu che usavo…
Scorrono le mie dita… su tasti che attendono, con pazienza…

Così sono qui, con un monitor di fronte che mi illumina viso e parole.
E venire qui
senza scrivere… adesso… sarebbe come smettere di pensare…

Ogni tanto mi rileggo…
Ogni tanto ricomincio daccapo…
Ed a volte mi chiedo se davvero certe frasi le abbia scritte io…
Perchè quando le rileggo, dopo un pò, è una sensazione diversa…

Bella. Ma diversa.

Sono piccole fotografie.
E forse sono proprio gli scatti migliori che posso fare.

Ogni respiro… ogni piccolo frammento… sarà eterno.
Non mi basta tenerli nel cuore.
Ho paura che il tempo possa sbiadirne i colori.
Voglio conservare tutto così…intatto…

Forse ho abbastanza spazio in questo mio piccolo computer per poterlo fare…
Quanto spazio prende un’emozione? Quanti kb può occupare un sogno?
Troverò un posto… vedrai…

Accarezzo questi tasti senza una meta… senza premerne più alcuno…

Adesso…

Li sfioro e intanto cerco parole.
Con una pausa.

Adesso…

Ed un’altra…

Ma non ci sono parole nell’ aria, stasera…

Stasera c’è poesia…

Annunci

2 risposte a “1000 frasi nel cassetto…

  1. …Quando senti che non riesci a esprimere a parole, ti accorgi che sei pervaso dalla poesia delle emozioni…
    …Ti senti pieno di qualcosa di buono, ma non riesci a scriverlo…
    …Gusti tutto in silenzio, ma vuoi comunicarlo…
    …E non trovi le parole giuste…
    E lo dici, lo scrivi, lo senti…
    E chi ascolta i silenzi delle tue parole dentro le tue pagine, riesce a sentire quello che tu stesso non puoi esprimere a parole…
     
    E mi ritrovo anche io ad "accarezzare i tasti".
     
    Ogni giorno costruiamo ricordi, ogni attimo percorrendo le strade della nostra vita, ci regaliamo un momento in più per ricordare…
    Alcuni di noi hanno dei diari…
    A volte li rileggiamo…E…
    Ci mancano i momenti, le persone, le risate, le lacrime, i pianti, le notti passate in bianco con gli amici, magari aspettando il sole estivo spuntare da dietro i monti…
    E ci accorgiamo che quando eravamo bambini, tutto aveva un gusto diverso…
    Ci rendiamo conto che anche quellle lacrime sprecate per qualcuno, ci hanno aiutato a crescere, a diventare ciò che siamo adesso…
     
    Passiamo notti con la testa sul cuscino a ricordare, pensare…
    E, in quel silenzio, sentiamo il rumore delle lacrime che scivolano via sulla federa…
    E piangiamo di notte perchè nessuno possa vederci, perchè nessuno possa sentirci, per non percepire quelle lacrime come "sprecate", ma come importanti, nel momento, nell\’attimo dove tutto è buio…
    Quelle gocce ci tengono compagnia, ci abbracciano sino a quando non ci addormentiamo e le ritroviamo con noi ad aspettarci la mattina…
     
    Ogni giorno è un ricordo, ogni attimo è speciale
     
    Questo momento è speciale
     
    Tra un pò sarà solo un ricordo
     
    Questi spazi virtuali sono ricordi
     
    E sono i tuoi di adesso
     
    E un giorno potrai riaccarezzare i tasti, rileggerli, ritrovarli…
    Riguardare con gli occhi della memoria il gAs di adesso.
     
    I ricordi non hanno prezzo
     
    Puoi riguardarli quando vuoi
     
    Puoi incontrarci chi vuoi, in un momento che era solo il vostro.
     
    Sono importanti perchè fanno parte di te…
    E le cose più importanti, non le trovi sui fogli dei diari, ma dentro al battito del tuo cuore…
    Quelli sono eterni, quelli non li perdi…
     
    Come i sogni
    non è importante quante volte li scrivi
    ma quante volte apri il tuo cassetto e lo guardi.
     
    Un bacio 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...