settembre

Succederà uno di questi giorni di svegliarsi una mattina, ed aprendo la finestra di accorgersi che fuori sta piovendo…
E che non fa caldo come al solito…
Subito dopo accorgersi che avrai bisogno di qualcosa di un po’ più pesante da metterti addosso…
Settembre, si sa, è come un capitolo che finisce.


Ed io… io sono il solito ragazzo che d’inverno si spegne… mi conosco…
Come se andassi a batterie solari… è sempre stato così…

Ma voglio fare in modo di non perdere nulla, e conservare tutto dentro…
Terrò dentro le cose belle di questa estate, quegli attimi irripetibili, per ritrovarli ancora intatti fino all’anno prossimo…

Comincio a sentire come ricordi le giornate in spiaggia, quando il sole mi scioglieva nei suoi primi abbracci, ed il sale un po’ curava le ferite dell’inverno…

E intanto ripenso a quello che è stato detto… a quello che un giorno ho lasciato scritto per un’amica… che sono sicuro sarà qui adesso… e leggerà ancora una volta queste parole…

Settembre inventerà per te nuovi giorni, nuove speranze…

Un po’ ti invidio, perchè tu già senti pronta a cominciare un nuovo capitolo… ed io vorrei invece poter non finirlo mai, vivere per sempre questa stagione che non mi lascia
segni sulla pelle…

A me il freddo, la pioggia… hanno sempre spento la voglia di ripartire…

Ed è fatica adattarsi, ogni anno… riuscire subito a sentire per cosa vale la pena provarci …

Forse per un po’ di calore che sappia darci anche un po’ di tenerezza, come una coperta che la sera ci avvolga in un abbraccio…
Forse per un suono che sappia farci anche compagnia, come il lento scoppiettare di un camino.
Forse per un raggio di sole che sappia scaldarci, come solo un raggio d’inverno forse sa fare…

Tutto questo… è per te… perché non è facile, adesso…
Perché non lo è mai stato…
Ma quando si cade ci alziamo ancora… perché vale la pena farlo…
Perché fra tante piccole cose belle… ci siamo anche noi…

Annunci

3 risposte a “settembre

  1. Ciao.. graditissima la tua visita così silenziosa e discreta…
    Lieta di leggerti. Vedo che anche tu risenti degli umori settembrini…
    Questo mese è davvero dedicato ai saluti e segna il passaggio tra il
    risveglio e il "letargo".
    Amo l\’estate in tutte le sue forme… colori, odori…
    ma l\’inverno è secondo me altrettanto bello… ti riconcilia con te stesso,
    dà spazio alla riflessione.
    Ciò che scrivi è davvero molto bello e sentito.
    Un bacio

  2. …Soltanto…
     
    Grazie gAs.
     
    A volte i commenti migliori, sono quelli senza parole…
     
    In silenzio, su una panchina…
    A guardare il mondo che corre…
     
    Notte 

  3. Ed ho preso quel libro, girato pagina, chiuso un capitolo…
    E ne ho cominciato un altro…
    e adesso il mondo sorride tutto il giorno…
    sorride quando prendo in braccio mio figlio…
    Sorride quando appena sveglia marco mi prepara il caffè..
    Sorride quando sento il profumo della mia nuova casa…
    Sorride perchè tutto è nuovo, intenso, morbido…
     
    Sorride adesso che rileggo il tuo spazio…
     
    Qui mi sento ancora a casa…
    Non ho mai buttato le chiavi…
     
    grazie gas

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...