conclusione

Non è cambiato nulla.
Ancora questo server che non va.
E a questo punto, se non sanno neppure Loro come risolvere il problema, che devo aspettarmi?
Di tutto. Anche di perdere tutto questo…
Se avessero avuto una soluzione, l’avrebbero già usata, no?
Non sono ottimista… perché in fondo, che gli frega di un blog in più o in meno..
Per di più gratuito!
Quindi, mio malgrado… SpaziogAs ciao ciao…
Perché non so che farci di un blog così…
Tanto è solo un monologo.
Sai quante visite ho avuto oggi? Due!
Mi viene da ridere… ma chi viene più qui!
E’ normale che vi stanchiate anche di provare…
Vabbè…
Inutile restare ancora qui.
Forse rinascerò… altrove…
Forse ci sarà un nuovo blog…
Sarà come ricostruire tutto… è un grosso impegno, però…
Magari ricopierò tutto… non sarà la stessa cosa…
Comunque… aggiornamenti in corso o no, mi sono fatto un bel backup… se poi non serve, tanto meglio, no?
Mi sono preoccupato anche di salvare i vostri commenti…
Come farei senza!
Come posso lasciarli qui!
Spesso sono stati il finale che mancava alle mie parole… e ciò che poi contava di più per me…
Non voglio correre il rischio di perdere un solo indirizzo, un solo frammento di quello che in fondo è stato costruito insieme…
Anziché commenti, intanto qualcuno si era organizzato… ed i primi giorni mi arrivavano piccole mail… deliziose…
Ma lo ammetto… sono invaso da questa strana tristezza, perché sono qui e non posso far nulla per sistemare le cose…
Come mi è stato scritto…
Non è mai stato così faticoso lasciare un commento…
Lo capisco.
Capisco che adesso del vostro piacere di lasciarmi una traccia, non rimane che un’ inutile sfida…

 
Ci penserò un pò…

Restate sintonizzati… se non altro per voi due che siete rimasti ancora qui, a farmi compagnia…

Annunci

3 risposte a “conclusione

  1. Non smettere mai di scrivere lo stesso…
    Leggerti è sempre fantastico…
    Continua a scrivere gAs…
     
    Io per ora non ci riesco più…
    Non so perchè, non trovo le parole, non le trovo in nessun modo, e allora,
    preferisco stare in silenzio…
    Lasciare per un pò il mio spazio…
     
    Il silenzio, è sempre meglio di tante parole farfugliate senza
    senso…
    Meglio così…
    Muta, per un pò…
     
    Se rinasci da qualche altra parte, fammelo sapere, per favore..
     
    Un bacio

  2. Grazie per averci provato ancora… Mi sembrava giusto che le parole che volevi lasciarmi qui, in un modo o nell’altro ci arrivassero…Spero non me ne voglia se ho trasferito la tua mail. E che dire di te… vorrei poterti dare parole… quelle che non hai sarebbero forse quelle che non ho più voglia di scrivere qui, su questo blog.Ma te ne lascio altre. Altre che mi sono state scritte un pò di tempo fa… Parole che mi capita di rileggere…
    “Il silenzio, a volte, è meglio di tante parole…
    E il vuoto che senti dentro lo senti perchè forse non sei vuoto come credi… altrimenti non sentiresti nulla.
    E ricorda… il vuoto si può sempre colmare… è quando c’è troppo pieno che si rischia di lasciar cadere o lasciar scivolare via qualcosa
    di veramente importante perchè non c’è posto, o non si crede di averlo….
    pensaci, in serate come questa…”
    Un bacio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...