…ed il tempo passa

…e poi certe sere tutto diventa bello… come fa la neve quando si scioglie e diventa primavera… qualunque cosa scrivi ti sembra abbia il giusto suono… sarà che si confonde con quello che ascolti… sarà che alla fine quel che vuoi dire ha poca importanza… l’importante è dirlo… e continuare a battere questi tasti senza sosta, e tu scrivi, scrivi e poi alla fine stai meglio… dopo quante lettere ancora, non lo so… forse tra poche righe soltanto… forse devo andare ancora avanti per capire che adesso tutto torna… tutto si incastra e allora vedrò un quadro più completo, e non soltanto un piccolo frammento…
E nell’aria respiro feeling… con me stesso e tutto il resto… e se dico tutto il resto poi lo so che non è proprio tutto, ma lo so io che cos’è tutto
Tutto è quello che mi fa stare qui… con il cuore che scoppia se non scrivo più in fretta, e per fortuna ho imparato anche ad essere veloce su questi tasti… che quasi a volte le dita corrono più veloci degli stessi pensieri, e allora si fermano ad aspettarmi…
E certo che ne ha viste di cose con me, questo portatile… e adesso accusa il peso degli anni, lo capisco… ma lo amo anche così, perchè le emozioni che sono uscite da questi tasti consumati nessun pc nuovo potrebbe mai ripagarmele…
E stasera mi piace continuare a parlare, che poi alla fine non dico nulla e qualcuno si chiederà cosa è successo… ma so anche che qualcuno che sa leggermi un po’ dentro invece ha già capito tante cose… perchè qualcuno legge come scrivo io… qualcuno che fa sue anche le piccole cose che dico… e allora so che non esistono parole inutili…
Questa sera ho visto una stella lontana che brillava più delle altre… niente di strano… se non fosse che sembrava pure più vicina… e forse lo era davvero, ma poi alla fine non faceva mica differenza, perchè tanto non potevo raggiungerla…
E adesso non la vedo più, da qui… ma so che c’è… là fuori… anche se adesso è tutto così lontano, al di là di un balcone chiuso… però si è fatta notare, e così adesso il cielo… questo mio cielo… è tutto per lei…
E anche certe sere che di qui non passerà nessuno, serviranno a capire che non può essere tutto qui… che fuori è troppo pieno di stelle e quelle invece ci sono sempre… solo che a volte mi ostino a non vederle e cammino a testa troppo bassa… e il tempo passa…
Così, per ogni volta che tra le mie parole ce ne saranno alcune che non dirò mai… nascoste…
Fra le pieghe di un sorriso…
Per ognuno di questi giorni, voglio rispetto…
Così, mentre dentro e fuori io spero sempre di essere la stessa persona… o di restare tale… il tempo passa davvero e quello che scrivevo qualche mese fa lo rispetto, anche se poi certe frasi non hanno saputo parlare come avrei voluto… perchè parlavo e qualcuno non ascoltava…
Ma le carezze sono belle quando sono delle sorprese… non un abitudine…
E non importa più…
Ecco perchè stasera non serve stare ancora qui… ho trovato le risposte che cercavo senza arrivare in fondo alla pagina… che poi in un blog non esiste neppure il fondo di una pagina, e potrei continuare a scrivere senza mai arrivare a quell’ultima pagina di un quaderno e dover ricominciare tutto… con una nuova copertina su altre pagine bianche…
Qui basta andare avanti… è solo un file che si fa carico di tutto… come nella vita…
E ci portiamo dietro tutto quanto…

 

…ed il tempo passa, si leggono nuovi libri,
si ascoltano nuovi dischi, ma niente si dimentica…
ogni tanto torniamo a rileggere…
ogni tanto torniamo a riascoltare…

… escarpment dreaming… fiona joy hawkins…

Annunci

14 risposte a “…ed il tempo passa

  1. .ciao  gas  molto  belle  le  tue  parole…eppure  ti  posso  dire  che  a volte  la  sofferenza  che  ti hanno inflitto e\’ tale  che  riesci a dimenticare  tutto ..e  la  tua  vita  sembra appartenere  ad un\’altra persona..la  vedi  come un  film  e  degli attimi  piacevoli  non rimane  memoria  nel tuo  cuore  ..annegate  in un oceano  di  bugie e falsita\’.Quando  si  chiude  un rapporto  durato piu\’ di meta\’ della  tua  vita ,dubbi incertezze  ti appaiono  chiari  e  vedi  l\’uomo  spogliato dalle  sue  falsita\’;la  rabbia  ti sommerge  ,perche\’ comprendi  di avere donato e sprecato  la  tua  vita ..ti  ricordi  solo  del tempo trascorso e delle cose che avresti potuto  fare .ma  non si puo\’  vivere di ricordi ,di  rimpianti o di passato  non esaudito..e  cerchi  di  vivere  nel presente  nella  speranza  di  un futuro  migliore..
    Io  ho  due stelle  nel cielo  che  mi  vogliono  bene..i  miei  genitori  ..a  volte  nel  sogno  mi dicono  ti  siamo vicini .non lasciarti andare,continua  ……  tu  sei stata  sfortunata   come donna.. ti  vogliamo  bene..Ciao  Gas  la  vita continua  ed il tempo passa le  rughe sommergeranno il corpo…ed altri  colpi  feriranno il cuore…nella  vita abbiamo  solo  attimi di  felicita\’

  2. "Tieniteli stretti i tuoi pezzi di ricordi, capiterà di averne bisogno in una notte senza luna quando tutto ti sembrerà inutile.Ascolta il cd della tua vita, traccia dopo traccia; nessuna è andata persa, tutte in un modo o nell\’ altro servono per andare avanti.Non pentirti, non giudicarti, sei quello che sei, e non c\’è niente di meglio al mondo. Pause, rewind, play e ancora, ancora, ancora..E se scenderà una lacrima quando le ascolti non avere paura: E\’ come una lacrima di un fan che ascolta la sua canzone preferita!"

  3. Forse dicendo niente o forse dicendo tutto…
    Il tuo tutto.
    Quello che alcuni non vedono,quello che altri sanno. Lo sanno.
    E tu scrivi senza dire nulla e invece dici troppo.
    E ritornerai indietro a prenderti questo pezzo di cuore,quello che hai lasciato qui in silenzio,perché nessuno se ne accorgesse.
    E mi sembra di vederti,con la testa bassa sui tasti usurati del tuo portatile vecchio mentre trasformi in materia quello che fino a un momento prima vibrava nell\’astrazione dei tuo pensieri.
    E ora invece vibra per tutti.
    E mi sembra di vederti,concentrato,mentre svuoti il cervello e alla fine,quasi,mi sembra che spunti un sorriso.
    Questa dovrebbe sempre essere la fine…
    Arrivare fino in fondo,dove tu decidi che debba essere,e sorridere.
    Anche se è solo frutto della mia immaginazione…
    Anche se forse è solo così che mi piace pensarti…
    Con la mente svuotata e l\’anima più leggera…
    Sapendo di aver lasciato una traccia di questo momento.
    Perché magari qualcuno non ti avrà capito.
    Ma tu potrai ritornarci qui e sentire esattamente lo stesso brivido che hai sentito mentre lo scrivevi.
     
    Ti abbraccio gAs…
    Non smettere di scrivere…e neanche di tenere qualche parola solo per te…nascosta…
    Comunque,a testa alta.

  4. Leggendoti nel silenzio della notte….e come ritrovarsi dentro una canzone…
    parole dalle mille sfumature d\’argento e oro…
    parole che sussurrano al vento…come una carezza…
    come te…dolce amico….ciao…
    Lady

  5. NOSTALGIA…DOLCE TRASPORTO……….
    e scrivi"che poi alla fine non dico nulla "…..ma è così importante dire?…..
    nostalgia …ogniuno con un mondo intero ……così solo nel  suo "pianeta"
    nostalgia…….
    capita di esserne travolti…….capita di scrivere solo per far flure un emozione che altrimenti strozzeresti in gola ,ma no qualche sera non vuoi ….non puoi ….e allora fai fluire ,e con le dita scivola tutto quello che senti ….in armonia con ritmo ….musica…..e cuore e non ha importanza nemmeno ciò che scegli per le tue dita …..a quale tasto toccherà?…….si mio caro  gas non ha importanza …perche\’ ciò che si dice a volte va oltre le parole  e arriva al cielo …oltre le nubi …..tra le stelle………e forse lì si ri-troverà ciò che credevamo perduto.
    nostalgia……….forse è solo un "arriderci" per tutto quello che abbiamo amato in questo mondo ……non credi?
    :) :) :) ciao angolo di firmamento :) :) :)
     

  6. mentre ti leggevo, ti immaginavo sereno con il tuo pc a scrivere velocemente
    magari ogni tanto ti usciva anche un bel sorriso mentre gli occhi ti brillavano
    con la stessa luce di quella stella che ora non trovi nel cielo… chissà forse ora
    ti ha donato il suo splendore … a te che osservi come pochi fanno..a te che vedi
    il cuore di ogni cosa e nn solo la sua facciata … mi fa piacere sentirti così
    rilassato e sereno .. un sorriso solare :D

  7. io sono stupita… stupita da queste parole… sembrano come leggermi dentro… non lo so… hai èresente quelle parole Giuste al momento Giusto? incredibile… scrivi benissimo… non fermarti… continua a battere questi tasti e a dare forma ai tuoi pensieri… ai tuoi sentimenti.. non penso ci sia qualcosa di così bello… grazie! ^^ un bacino Marti

  8. No..non è possibile..non credo ai miei occhi…no no proprio non ci credo!!! ho appena lasciato un pò di me nel tuo guest ..poi ho cliccato sulla immagine che apre un post a caso e guarda dove sono finita…
    Mi sono fermata..bloccata…stupita…
    Quando si dice che coincidenza !!!

  9. perchè non lo avevo letto? perchè non lo avevo visto, che strano…
    non dici nulla? non è vero, dici un mondo, il tuo mondo, il tuo cuore, quello racchiuso tra le righe di questo blog, quello racchiuso nelle tue parole…
    ti abbraccio
    Claudia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...