non è tempo

…ed è ancora play…

Non è tempo. Non è tempo per certe cose soprattutto quando tempo in realtà non ne hai.
E non è più stato tempo di stare qui.
Lo capisci quando hai tante cose più importanti da fare che scrivere in un blog. Sono le cose che ti fanno vivere, che ti fanno andare avanti e ti danno anche un motivo per farlo. E non è sempre vero che scrivere qui fa anche bene, perchè a certe cose semplicemente non ci penseresti neppure, e allora forse non farebbero neppure male.
Ma adesso siamo qui, io, voi, e stiamo lasciando passare il nostro tempo come se leggessimo forse un buon libro, od ascoltassimo una voce che parla e allora non devi far nient’altro che ascoltare. In poche parole, sei libero di non pensare ad altro e questo è già un sollievo. Lo so di essere sparito, ancora una volta. Lo capisco da come è lontana la data dell’ultimo post.
Ed i blog vanno avanti… i vostri blog. Tanto che spesso non ce la faccio a vederli tutti.
Mi spiace, perchè sono cose importanti, e vorrei averne cura.
E intanto mi imbatto tra le pagine scritte di una cara amica, e d’un tratto mi ritrovo a leggere quel che mi sfuggiva… parole che forse avevo ma mi sono mancate, e le ho trovate lì, facendole mia.
Succede, no? E parlo di amicizie e di inviti ricevuti senza mai trovare per me una sola parola, un sorriso.
Senza quella minima voglia di scambiare con me qualcosa, ed io mi chiedo perchè mi hai cercato… perchè anche se per una amicizia non dovrebbe mai esserci un perchè, io continuo ad aver bisogno di un segno che me la faccia riconoscere…
Così mi rendo conto di quante cose inutili mio malgrado ho accumulato fin qui… le ho trascinate inutilmente dietro quando invece avrei dovuto dedicare quel tempo e quello spazio a chi di voi avrebbe saputo dargli un senso…
A voi che avete letto già fin qui questo post.
Perchè talvolta ho capito soltanto dopo di essere stato cercato perchè scelto a caso.
Ho aspettato un gesto che non è mai arrivato, e ho continuato a credere che la mia mano tesa sarebbe servita a qualcosa.
Ma ero solo un numero… e non lo sarò più. Non qui.
Non sarò più il 164′ amico.
Scelgo il caso quando la gente capita qui… per caso…
E’ bello.
Non quando per caso mi sceglie.
Credo sia tempo di riparare… perchè qualche volta qui si sbaglia anche accettando un’amicizia.
Non perchè si sta in silenzio… perchè a me piace passare da te anche senza dire nulla… Guardo se la luce di casa tua è accesa… tutto qui…
E’ bello anche così.
Ma è tempo di riparare perchè qualcuno non ascolta, nè ha voglia di essere ascoltato.
Perchè fa in modo che il senso per cui sono rimasto qui fino ad ora, quel che ho trovato, si disperda…
E’ tempo di riparare. Perchè certe presenze mi confondono. Perchè rendono tutto quanto piccolo, diluito da un’equazione invisibile tra amicizie che hanno un senso e numeri. E mi da fastidio.
Penso sia questo che ha continuato a darmi fastidio in questi giorni.
Penso sia questo perchè non so cos’altro potrebbe essere, penso a quante volte ho lasciato parole a chi non le ascoltava, e sprecato pensieri che avrei dovuto tenere dentro aspettando un momento migliore.
Che poi non c’è mai un momento migliore, ma sarebbe servito a non sentirle inutili adesso.
E vorrei poter dire che quelle parole sono ancora nuove, invece sono invecchiate lì, su pagine qualunque del web.
Spero solo che qualcuno, passando, per caso, si fermerà lì ad ascoltarle. Allora non saranno state inutili.
Sono stanco di correre a lasciare un saluto in ogni blog, solo perchè un giorno sono stato invitato in un elenco e le mie "mani" si sono confuse insieme ad altri centinaia di avatar.
Stanco di lasciare parole che hanno lo stesso senso che dire ”ehi, io sono ancora qui, te ne sei scordato?”
E poi…? Che ne faccio del poi… di qualcuno che non torna, di qualcuno che resta nel suo blog e “chissenefrega” se passo…
Ho fatto scelte sbagliate e ne farò altre… ci mancherebbe… tra scelte del cuore e compromessi, però qualche no sto imparando a dirlo anch’io, se tu non lasci una parola, né posi uno sguardo su quello che dico. E allora a che serve dirti si, che accetto e ti metto in questo bell’elenco di amici…
Penso proprio di volere cuori, non numeri.

E persone, non avatar…

Grazie solo per aver capito… o per aver letto fin qui…

…così vi guardo per la prima volta :)


Prendi i tuoi sogni e raccontali a chi sa capire,
apri la tua anima a chi non ti farà mai del male.
Prendi la tua voce e parla serena delle tue paure,
porgi il tuo ascolto a chi sa dirti solo la verità.
Prendi il tuo cuore e sappi sempre perchè batte,
offri il tuo "eccomi!" a chi saprà che cosa farsene.
Prendi il tuo sorriso e regalalo a chi lo desidera,
dona il tuo sguardo a chi ti cerca con il suo….

Calizan

Annunci

19 risposte a “non è tempo

  1. Mi hai letto nel pensiero gAs!!!Hai trovato le parole giuste per dire quello che avrei voluto dire io e l\’ho anche detto nel mio blog tempo fa e cioè che senso ha avere tanti avatar  se poi sono solo numeri e non lasciano un commento, un saluto,……Mah! Allora io che non sono interessata a tutto questo li cancello oppure non accetto, oppure scrivo loro chiedendo cosa li ha spinti ad offrirmi la loro amicizia e solo dopo una risposta accetto altrimenti rifiuto. Io voglio poterle seguire le persone amiche, altrimenti che senso ha tutto questo.?
    Sempre grazie per tutto quello che riesci a dire e a dare quando scrivi e se posso, ti ruberei questa poesia di Calizan che è semplicemente "vera" . La posso mettere sul mio blog? Ciao!!!Ah, dimenticavo:chi è quel Bambino? Tu da piccolo? Diccelo!!!!Lucetta

  2. ciao Gas…
    prima di tutto, bellissimo bambino…tranquillo non ti chiedo niente….;-)
    appoggio tutto quello che hai appena scritto!!!
    io, sono sincera, ho un lavoro che mi permette di stare su internet e di ritagliarmi del tempo x curare il mio blog…
    spesso passo dai nuovi interventi (o post come si devono kiamare)che fanno i "miei amici",lascio sempre un commento ed una parte di me,della mia esperienza,della mia vita…non è un dovere, ma un piacere…
    arricchisco me stessa,sentendo da un altro parole ke magari x alchimia sono quelle che vorrei sentirmi dire da qualcuno, lo dico xkè mi è successo,adore leggere i pensieri degli altri…è bello xkè non ci conosciamo,non sappiamo darci una forma,dei colori…
    andiamo a fantasia,non ci sono definizioni…ma comunichiamo tramite stati d\’animo,emozioni,sensazioni…
    io non voglio essere un numero nè un avatar…
    a prestissimo Gas…un bacino

  3. che dire…….cerchi cuori e persone…….ma lo sai che è cosa rara……..e poi molte cose sono scritte ma molte non possono essere comprese,senza una profonda conoscenza personale…….
    in ogni spazio ci scegliamo  e ovunque ci sono "superficiali"……..ma non è detto che sia solo per scarsa attenzione che non dedichiamo attenzioni a chi ce ne ha profuso con sincera amicizia.
    Spero di non appartenere a quelli da cui ti sei sentito "incompreso" ……e se fosse così……mi spiace ma non è certo mia intenzione ferire gli amici . A volte però mi è accaduto e me ne dispiace……..
    Tu lo sai che per me sei un amico speciale vero?
     
    Ps:(apri la tua anima a chi non ti farà mai male)……..NON E\’ COSì….semmai è apri la tua amima a chi ti saprà perdonare……perchè a sbagliare siamo  capaci tutti …….
    ciao gas….AMICO MIO …un abbraccio……

  4. E stringere le mani per fermare qualcosa che..
    è dentro me..
    ma nella mente tua non c\’è..
    capire tu non puoi..
    tu chiamale se vuoi emozioni..
     
    Correre all\’impazzata per seguire qualcosa che forse non c\’è..
    ed un giorno fermarsi un attimo.. un solo istante..
    per far riprendere fiato al cuore
    e guardare cosa e chi hai intorno..
    parlare con l\’anima nelle mani avendo la voglia di lasciarla andare..
    si, lasciarla andare con le parole verso una persona..
    un cuore pronto ad ascoltarti.
    stupirsi ogni volta che le parole sn accolte, ascoltate e cullate..
    stupirsi perchè ogni tanto c\’è qualcuno che dà importanza
    ad un sussulto del tuo cuore..
    ed allora non mi sento una voce sommersa da milioni di voci..
    ma una voce chiara e forte che arriva al bersaglio,
    colpisce e viene restituita carica di un\’altra voce..
    di altre parole.. di un altro senso..
    aspettare a mani aperte e stringere forte ciò che torna.
    ed altro non posso dirti se non grazie..
    per l\’importanza che gli dai, il calore che trasmetti,
    la vera voglia di esserci..
    e soprattutto grazie di privarti ogni tanto di un pò di tempo
    per donarlo a me..
    non un secondo sprecherò o butterò al vento,
    non verrà rinchiuso in una scatola dei ricordi..
    ma lo terrò vivo e acceso dentro il mio cuore
    accanto a tutto ciò che conta per me.
    un abbraccio sincero

  5. Tuo figlio diventa sempre più bello…Malinconico il tuo intervento…Ogni parola mi ha toccato il cuore e l\’ho sentita mia…So a cosa ti riferisci…Io ti capisco perfettamente e lo sai che è sempre così…Buffo, come i miei pensieri li ritrovi scritti qui a casa tua, dalle tue stesse mani…Amicizie sbagliate, parole regalate…Sai che ti dico?Non si aggiunge mai qualcuno per caso…Gli attimi passati insieme agli altri sono stati, sono e saranno comunque, attimi intensi di scambio profondo…Esperienze…Toccare qualcuno, o anche sfiorarlo per poco, ci arricchisce, sempre…Un bacio Gas…

  6. " Non essere crudele col cuore degli altri.Non tollerare la gente che è crudele col tuo. "
    Una frase breve….ma intensa….è presente anche a casa mia, la misi mesi fa proprio perche\’ tutto il contesto in cui si trova è a mio parere valido!!!
    Oggi la lascio a te, in casa tua, non a caso…..tu sai coglierne il senso!!!
    Un abbraccio amico gAs

  7. ah.dimenticavo..l\’amore ha finalmente dipinto di rosa quel mondo che tanto sognavo..un rosa che non diventerà nero mai più..grazie per avermi sempre ascoltata..io non dimetico..(non cè bisogno che io mi firmi)…

  8. Bellissime le tue parole, quello che ho letto, spesso, l\’ho pensato anch\’io… perchè anch\’io nel blog mi ritrovo con 200 amici, ma stranamente, le persone con cui mi relaziono sono (si è no) una decina.
    Sarà perchè (come a te) mi manca il tempo e l\’opportunità, sarà perchè sono troppi…. non so, ma mi piacerebbe continuare a comunicare con te…
    Hai un\’anima sensibilissima, amico mio, e la cosa mi va a genio ;-)
    un abbraccio…. ele 

  9. Hai perfettamente ragione…
    Certe cose si vogliono sentir dire.
    Non basta a volte solo pensare che qualcuno leggerà le nostre parole.
    E che magari ne sorriderà.
    Cercherà di scavare dentro quelle parole, guarderà quel blog da capo a fondo per cercare di scoprire qualcosa di più,
    dove si nasconda tanta anima…
    Così come faccio io, con te.
    Mi chiedo chi tu sia… e poi mi rispondo che va bene così…
    Sapere che esistono persone come te… da qualche parte…
    Anche se non posso guardarti negli occhi per scorgervi questa malinconia…
    O forse questa rabbia o ancora stanchezza, delusione, amarezza…
    Tutto questo insieme, si, mentre ti immagino mentre scrivi.
    Perché, te l\’ho già detto, visto che non posso vederti, mi piace pensare a come saranno le tue espressioni, alle tue dita veloci su questi tasti, al tuo cuore.
    Un cuore l\’abbiamo tutti,sai gAs…
    Nessuno è un numero e basta.Solo che talvolta la gente non ha imparato a usarlo,
    perché forse non c\’è mai stato nessuno ad insegnargli come si facesse,
    perché forse qualcun\’altro l\’ha bruciato troppo in fretta.
    E poi invece ci sono quelli come me.
    Che a volte preferiscono guardare e basta, che si ripetono che le cose si devono dire e sentir dire, ma si chiedono se tacere non sia più giusto.
    Ci sono quelli come me con troppa insicurezza e troppo rispetto per i silenzi della gente.
    E allora anch\’io avrei voluto dirti tante cose, facevo capolino in questo tuo spazio e, zitta, tornavo da dove ero venuta, perché tu non c\’eri e allora mi dicevo che stavi bene così.
    Perché le persone sono sempre libere di scegliere.
    E tu per me, avevi scelto così. Di non esserci.
    Ora che sei tornato, mi viene il dubbio…
    che il tuo silenzio fosse piuttosto vuoto.
    E allora io ho voglia di riempirlo un pò.
    Ma sappi che nessuno entra nella vita di una persona riuscendo poi a sparire…
    E io che adesso faccio più caso ai "graffi" sui treni o sui muri,
    lo faccio solo per te. O grazie a te.
    Anche se tu adesso penserai "chissenefrega…"
    Ma io sono solo una che parla poco, troppo occupata a pensare…
    Ma se ogni mio pensiero fosse una parola da scrivere qui,
    allora capiresti perfettamente quello che voglio dirti.
    Io sono solo una che sa aspettare.
    E che se ne sta, indiscreta, dietro le quinte…
    Perché qui sei l\’unico protagonista e io non voglio rovinare questo film bellissimo.
    Ti abbraccio gAs…e ti regalo tutti i miei pensieri.
     
    "Io non vengo a risolvere nulla,
    io sono qui per cantare e sentirti cantare con me…"

  10.  mi piace la poesia che hai messo in fondo al tuopost
     
    e sono d\’accordo con te sai
    quante volte mi sono trovata con richieste fatte da chi non aveva lasciato neppure una parola e non no ha lasciate mai…
    poi mi dico
    magari
    magari passerà
    perchè chiudere la porta?
    magari tra tante
    tante persone che bussano c\’è quella che
    alla fine scopri eserti affine
    quella che un po\’ alla volta coltivi
    quella che impari a conoscere
    e la conoscenza va oltre
    piano piano si cresce
    ci si cerca
    ci si scambiano messaggi
    si passa in messenger
    poi magari al cell
    e alle volte anche ci si conosce di persona
    mi è capitato più di una volta
    e…
    devo dire che trabnne un paio di casi le conoscenze cresciute piano piano qui e poi sviluppate con la volontà di entrambi si sono rivelate dei piccoli tesori da tenere chiusi nel cuore…
     
    io non passo spesso però prima o poi arrivo.. e leggo…
    un sorriso
    Claudia
     
     
     

  11. Ho cercato di mandarti 1 e-mail, ma non so se sono riuscita a mandarla perchè il pc dà problemi…cmq hai commentato il mio spaces l\’altro giorno e ho solo una domanda per te: chi sei veramente?
    Sono molto curiosa di capire un po\’…
    P.S.: mi piace molto quello e in che modo scrivi…se vorrai rispondere alla mia domanda, o se semplicemente avrai voglia di parlare il mio indirizzo e-mail è carpisa89@hotmail.it

  12. P.s.: anche se può sembrare non sono invadente, vorrei solo capire chi sei…e sinceramente mi ha sorpreso ciò che hai scritto…e…ti ricambio il sorriso! :-)

  13. ….sembrerebbe facile….
    ma poi?
    è molta la gente che cerca solo numeri….
    e qualuna ogni tanto si accetta…e poi se sei come me…ti spiace toglierla….
    ti sembra di fare uno sgarbo….ma lo faccio…non sovente ma lo faccio….
    tolgo….
    vabbè gas….che importa poi?….io so chi viene da me perchè…sono io…
    non un numero….non qualcuno qualsiasi per non essere solo…
    qualcuno che vuole leggere me…non solo parole scritte da un numero che non pirai mai cosa vuol dire….
    divento prolissa….volevo poi solo dirti che so cosa vuoi dire :)
    sei sempre vero…sei sempre gas…
    un amico tenero…perspicace e sensibile….
    che noia che sono stasera….
    ciao gas….ci sono sempre
     
    dolcenotte
     

  14. caro gas..
    sai, nn è facile essere considerati delle "persone"  in questo mondo telematico, qui si fa a gare a ki ha più amici, a ki ha i blog più ricchii di roba (talvolta inutile)
    il tuo space space mi ha sempre in qualke modo affascinata..nonostante nn ne sia un\’assidua frequentatrice..ma sai, il fatto ke tu nn hai inserito il tuo vero nome o delle foto.. ha fatto si ke io ti considerassi come un qualcosa di finto, di costruito nn so come spiegartelo..
    come creato x la riflessione altrui..i tuoi interventi cosi intensi, ma come senza identità…
    spero di essere stata chiara:P
    a presto anna

  15. Prima sono passata da Alessia. Poi, attirata dal tuo quadratino dimostrativo visto nell\’elenco dei suoi amici, nella tua panchina. Poi calamitata qui. Niente succede per caso, ne sono sempre più convinta. L\’elenco dei miei amici è minimo, perchè se li scelgo poi leggo "tutto" quello che scrivono, e partecipo con il cuore a tutto quello che vogliono condividere. E non mi sento in colpa se ogni tanto cancello qualcuno che non ha veramente bisogno di interagire con me. Gli amici si scelgono, come nella vita vera. Perchè reali o virtuali, le persone che posso fregiarsi del nome di "amico" sono veramente poche. Quindi, sarò onorata se vorrai provare ad aggiungermi alla lista dei tuoi, ma non ne avrò a male se non lo farai.

  16. ciao gas.io nel tuo blog non ci sono capitata per caso.Una amica mi ha detto "prova ad entrarci ,ti piacera".oggi sto qui ed ho deciso di seguire quel consiglio…………..e trovo questo tuo scritto.Quello che ho letto rispecchia in pieno il motivo per cui io ho pochi amici e non ne cerco,perchè gli amici non devono essere nomi per allungare un elenco,ma persone di cui ti interessi veramente,che ogni tanto saluti e con cui trovi il modo si scambiare qualche messaggio o due parole.Questo ovviamente richiede impegno,e se non si ha tempo o voglia allora meglio non approfondire le conoscenze,è più drastico ma forse più sincero.
    Piacere di averti letto,teresa

  17. anche stasera ho cliccato “un post a caso”, come faccio da qualche sera… e anche stasera ho trovato qualcosa che mi tranquillizza… oggi avevo paura di essere stata troppo invadente… qui invece mi fai capire che ho fatto bene :))
    e il pensiero finale sembra fatto apposta per me… anche se lo leggo 3 anni dopo….
    buona notte gAs… stasera spengo la luce prima… i miei occhi non vedono l’ora di chiudersi…
    magari troverò qualcosa di bello domattina… ciao…

  18. oh gAs… stasera ho percorso una strada che mi ha portata qui… in questo post!
    tu non ci sei, ma io stasera avevo bisogno di “sentirti” dire questo…
    non ho letto una volta, ma 2… di sicuro…
    stasera ho fatto una cazzata… il mio solito problema… avevo bisogno che tu mi dicessi certe parole… e le ho trovate qui… e sei con me… anche se non ci sei…
    ti voglio bene… forse lo sto scrivendo troppe volte… forse qualcuno penserà che……. ma pensi quel che vuole…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...