quanti secondi occorrono per scrivere Ciao…

…2009…

Come sarà quest’anno? Cosa troverò… cosa perderò…
Avrò un anno di tempo per cercare di essere come vorrei… o per accontentarmi di come riuscirò ad essere…
Anno nuovo… faccio l’inventario del blog per mettere ordine… elimino qualche vecchio contatto che ormai stona tra gli amici e sono pronto a ripartire…
Dovrei farlo più spesso. Certe cose non dovrei neppure chiamarle scelte, ma condizioni…
Qui… dove ogni pensiero, ogni respiro che passa ha sempre avuto un senso…
E se non resta… se non tornerà più… se quel che credevo poi c’è stato solo per me…
Sono inutili soprammobili… non c’è più spazio per tutto… non c’è nemmeno il tempo…
Tanto sono sicuro che qualcuno non si accorgerà neppure delle mie scelte… nè di me…
E io scelgo di perdermi tra amicizie che forse non so ancora ricambiare abbastanza ma ci provo… ed amicizie che sento già importanti e vorrei abbracciare di più… mentre mi accorgo che troppo spesso qui sono rimasto legato a situazioni passate… a meraviglie che non funzionano più.
Saranno questi puntolini… gli stessi che mi accompagnano da sempre… sempre tre e soltanto tre, non uno di più od uno di meno…
Tre puntolini…
Ed un tempo potevano dire anche qualcosa di più… erano storie che continuavano, senza un punto a chiudere una frase, od un saluto…
Solo tre puntolini…
Eppure sono ancora lì, sospesi… perchè nessuno li ha mai sostituiti con un punto… e mi chiedo se ancora ne valga la pena…
Per questo adesso respiro, tra una frase e l’altra… perchè adesso servono a questo… nessuna piccola storia che continua… nessun discorso da riprendere…
Posso respirare?
Posso tenere presente chi in tutto questo tempo mi ha scritto almeno una mail, solo perchè una sera gli andava di scrivere proprio a me?
Anche senza nulla di preciso da dirmi, perchè non era quella la cosa importante…
E posso tenere presente chi un giorno mi ha lasciato solo un piccolo augurio di compleanno, e chi invece lo sapeva e non l’ha neanche fatto?
Certo che posso… e stringo al cuore anche chi fa sempre in modo di non essere mai dimenticato, anche con un semplice ciao lasciato fuori linea…
Piccoli semplici gioielli che ogni volta mi regalano un sorriso e qualcosa di più… e allora certe attenzioni adesso è giusto indirizzarle…
Perchè conto quanti secondi occorrono per scrivere Ciao e dare Invio. E sono pochi.
Così, se oggi non potevi, domani neppure ma dopo tre mesi magari si… avresti potuto…
E allora lascio spazio per queste splendide mail, per questi sorrisi nuovi e lascerò in un cassetto le cose più vecchie… quelle che non funzionano più…
Per non appenderle alle pareti di un blog come trofei… e forse non dovevo neppure buttar giù un post così lungo…
Bastava non pensarci più… sorrido e penso a chi mi avrà letto fin qui… perchè ne conosco qualcuno ed il bello è che neppure ho finito e tu mi segui…
Ti rubo molto tempo oggi, eh…? :)
Ma sai che penso? Proprio perchè questa mattina mi hanno telefonato per propormi un offerta… i soliti gestori telefonici vestiti da babbo natale che ci regalano di tutto… e mi è venuto da pensare che, almeno qui, io non voglio risparmiare per avere le stesse cose. Perchè alla fine le cose non sarebbero più le stesse.
Potrei spendere uguale riuscendo ad avere di più, semmai? Con le mie forze, si può? Non voglio risparmiare… come qui non ho mai risparmiato sui sentimenti solo perchè alla fine tanto avrei ottenuto lo stesso il vostro sorriso…
Qualcuno qui mi offrirebbe un pò più di sè, per avere le stesse cose da me? Per quelle stesse cose che faccio, che dico, che sogno adesso?
Non c’è nessun trucco… eppure io penso di sì… che per qualcuno sarebbe comunque una proposta accettabile…
Per questo rimango, perchè non voglio risparmiare nulla e se necessario pagare di più…
ESSERCI di più…
Qualcuno invece continuerà ad ignorare quello che scrivo, come ha sempre fatto…
Dirò ciao e risponderà ciao… e risponderà auguri  solo se io dirò auguri… Tutto qui…
E se non dico ciao, se per una volta non chiedo come stai, ci sarà soltanto silenzio.
Qualcuno. Che di sicuro non è arrivato a leggermi fin qui…
Ma va bene lo stesso.

Io credo che..
C’è un mondo così grande e colorato fuori.. ed ognuno ha un giardino splendido.. come si fa a non volerlo vedere anche solo con una piccola occhiata..

Reboot…

…non so chi sei
ma so riconoscerti dal bene che mi fai
raggiungimi abbracciami con gli occhi tuoi
di un mare possibile chiaro come noi

…gAs…

Annunci

15 risposte a “quanti secondi occorrono per scrivere Ciao…

  1. …Tutto d’un fiato…
    Forse potevi intitolarlo così questo post…
    Perchè lo scrivi veloce……
    Perchè si legge veloce……
    Tutto d’un fiato…
    E cosa posso dire adesso?…Adesso che rimango qui quasi senza respiro???
    Cogli benissimo il punto centrale di quello che hai dentro, ed io ti invidio, perchè a volte non riesco a farlo, non così…
    Non "tutto d’un fiato…"
    E "quanti secondi occorrono per scrivere un ciao"…?
    SAi, non lo so…Ma credo che un "ciao" e stop non abbia molto significato…
    Sarà che un saluto lasciato al vento così, è come quando saluti di fretta qualcuno per strada, solo perchè enti il dovere di farlo…
    Non basta un semplice "ciao" a volte…In certi rapporti sarebbe "troppo riduttivo"…
    E forse anche "troppo inutile…"
    E allora ti lascio un abbraccio…accompagnandolo ad un "ciao gas…":-)

  2. ho letto fino in fondo
    ho sorriso alle tue parole e mi sono immedesimata non sai quanto
    per me un ciao
    una mail
    un passaggio
    un segno che qualcuno si ricorda di me sono tante carezze sul cuore non mi piace quando devo essere sempre io
    desidererei che qualche volta fossero gli altri…i primi a ricordare
    capisco, credo, fino in fondo ogni parola di questo scritto
    ogni stilla del pensiero che l’ha ispirato
    mi dai la mano?
    andiamo ad esplorare qualche giardino sorridendo andiamo a vedere se c’è qualche sorriso per noi?
    ti lascio il mio
    spero ti faccia piacere
    Claudia

  3. Eccomi gAs!!!Sono e sarò presente anche perchè come potrei dimenticarmi di colui che mi ha incoraggiata ad aprire il blog e mi ha onorato del suo primo commento ? Qualche volta sai ho avuto la tentazione di lasciar perdere perchè, come ha detto anche claudia, ci si stanca di essere sempre i primi a bussare, a chiamare, a ricordare….. ma poi basta un contatto nuovo che ti offre la sua amicizia e allora si va avanti. Ciao gAs, buon anno e buon cammino!!!!Lucetta

  4. Occorrono tanti secondi per dire ciao…se il ciao non viene dl cuore.Io credo di non volere "ciao" detti tanto per..:)Poi…c\’è chi non ti legge fino in fondo?Che ti frega? :PA quel punto si che ti scrivono solo ciao…che ti possono scrivere???????Ma tu…hai notato che anche io uso i 3 puntini???hihihicopione!!!!! :Dbaciuzzo va…meglio che mi metto sotto le coperte:*notte

  5. … potevo non scrivere nulla adesso…che il resto è solo un di più.Di te, di questo naufragare nei pensieri tuoi,nella tua dolce rabbia.Perché come sai dire tu, non conta il commento,conta che sai che da qui ci sono persone che passano spesso.Ma era solo per non lesinare una presenza in più…E in fondo che colori ha la primavera se non usciamo fuori a guardarla…E tu, continua a fiorire…Ti abbraccio gAs…Mani e occhi, se vuoi.

  6. …cavolo quanto sono vere queste tue parole….ti capisco benissimo e mi immedesimo in tutto ciò……sempre pronti a lasciare un segno noi,ad essere presenti nel nostro piccolo…e vedere altri ke non si interessano minimamente,nemmeno x curiosìtà…voglio che il 2009 sia un anno di pulizia,di innovazione…io ho già iniziato…un bacione ed un abbraccio enorme gAs…ciao…a presto!!!

  7. Devo farti ancora una volta i complimenti!!!Non credo ci sia bisogno di commentare i contenuti.. :)Ma non avresti potuto scegliere musica mgliore!!!Scandisce in modo straordinario i tempi della lettura in rapporto anche alle senazioni che si provano nei vari passaggi…Come il ticchettio dell\’orologio fa con le ore.. e poi si conclude giusto con la fine della lettura.Mi è piaciuto davvero molto!!!!

  8. ….già funziona un po così….e questo è un commento in risposta ai tuoi….ma non perchè dovuto…solo per rimgraziarti de piacere che provo nel trovarti da me….so che ci sei…comunque….ma ogni tanto mi piace trovare uno scritto con firma…gas….è un piccolo filo d\’arianna….piccolo per un labirinto grande….ma basta….eccome se basta…..anche se posso fare a meno di quel …ciao…è sempre bello trovarlo…..ti lascio anche io un caldo abbraccio …il primo….certa che ve ne saranno ancora ;)dolcenotte gas…..emma

  9. avevo proprio voglia di un di "gas" oggi ;-)tante parole eppure scorri velocissimo sotto gli occhi sai?io alcune volte tendo a trascinarmi un pò troppo le cose del passatoanche quando so che son cose ormai chiuse,spente e che nn mi occorrono più..invece bisognerebbe avere sempre il coraggio di fare qualche taglio..senza dimenticaree senza correre troppo avanti…solo il presente..infondo è soltanto quello che VIVIAMO…e allora ti auguro per questo anno,ogni giorno,di viverti a pieno ogni presente..ogni momento..ogni ADESSOperchè la vita si sa,è fatta di attimi e te li auguro intensi….

  10. eccomi zio sono venuta ariscrivere il mio commentino per benino!!! beh che era un bellissimo intervento anche se non lo dicevo lo sai benissimo!!!visto che io adoro tantissimo il tuo stile!!!poi..beh i puntolini i 3 mitici puntolini che dire?! fanno parte anche della mia vita giornaliera,sono loro che giorno dopo giorno m\’accompagnao…che esplicit5amente non stanno a significare nulla ma in realtàvalgono più di mmille parole, perchè lasciano al lettore di immaginare qullo che ci sta oltre i puntini…poi riguardo ai pochi minuti che occorrono per lasciare un ciao a un amico perchè a volte anche solo uno ciao fa tantissimo piacere.. non ti è mai capitato che in un giorno brutto quel semplice ciao di un vecchio amico che non senti da mesi per farti tornare il sorriso..dici: "bada allora vuol dire che a volte qualcuno mi pensa"…ma purtroppo a vlt se quello ciao viene con indifferenza(e anche se non abbiamo la persona davanti anoi si vede ugualmente) allora è meglio l\’indifferenza stessa che uno ciao falso!!!..poi ci sono anche degli ciao detti solo dopo il tuo di ciao,sempre e tutte le volte..e allora hai detto bene,perchè questi ciao devono continuare a retsare a far parte dei nostri amici?! mah credo che tutti abbiano tante cose da insegnare e quindi bisona cercare di passare sempre qualche volta ad apprendere giorno dopo giorno una piccola parte di ognuno d noi che ci può aiutare a vivere..e credo ch tutti noi abbiamo una volta ogni tanto il tempo di passere a trovare un amico…come io non sono sempre presente ma quando posso passo e poi ripasserò come oggi a rilasciare un commento + bello!!!tvb zietto un bacio!

  11. beh… devo dire che (anche se lo leggo tanti mesi dopo, faccio finta che sia adesso…) questo post non è proprio per me! :D
    io non riesco nemmeno a capire come abbia fatto qualcuno a non trovarsi bene qui….

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...